Ricerca























banner_domiciliazioni_largo_diritto_amministrativo.jpg
mod_vvisit_counterOggi1649
mod_vvisit_counterDal 12/06/094090453
magistratura_esame_avvocato_2012_2013.jpg

domiciliazioniprevprof.jpg
























CERCA SU QUESTO SITO

Ricerca personalizzata

 

compendio_amministrativo_caringella.jpg compendio_amministrativo_casetta.jpg  corso_diritto_amministrativo_rocco_galli.jpg  manuale_diritto_amministrativo_chieppa_giovagnoli.jpg

 

MANUALI E COMPENDI DIRITTO AMMINISTRATIVO 2012
Galli - Caringella - Casetta - Giovagnoli - Garofoli
ORDINA ON LINE IL TUO TESTO

Il ricorso in opposizione ex art. 7 dpr 1199 del 1971
 ex art. 7 dpr 1199 del 1971
Argomenti correlati
 
 
 
 
Il ricorso in opposizione è previsto dall'art. 7 del Dpr n. 1199 del 1971 e si caratterizza, rispetto al ricorso gerarchico, in quanto viene promosso nei confronti della medesima autorità che ha emanato l'atto impugnato.

Diversamente dal ricorso gerarchico, il ricorso in opposizione non è un istituto di carattere generale ed è ammesso sole nelle ipotesi tassativamente contemplate dalla Legge; la ratio della sua eccezionalità è data dal fatto che l'autorità che ha adottato l'atto non è la più idonea a sindacare della legittimità del proprio operato.
 
Il ricorso in opposizione può essere promosso per motivi di merito o per motivi di legittimità, presuppone un interesse a ricorrere che può essere costituito dalla titolarità di un diritto soggettivo o da una posizione di interesse legittimo.
 
Sotto il profilo del procedimento, il ricorso in opposizione segue le stesse norme del ricorso gerarchico.
 
E', dunque, previsto che il ricorso in opposizione sia proposto o mediante presentazione a mano o mediante raccomandata a.r. entro il termine di trenta giorni dalla comunicazione o dalla conoscenza del provvedimento, che del ricorso venga data comunicazione ai controinteresati ammessi a proporre le proprie osservazioni e a produrre documenti entro il successivo termine di venti giorni. E',altresì, previsto che l'istruttoria debba concludersi entro il termine di novanta giorni dalla presentazione del ricorso e che, decorso tale termine, il ricorso si intende respinto.
 




Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 

CERCA ANCORA NEL SITO

Ricerca personalizzata