Ricerca























banner_domiciliazioni_largo_diritto_amministrativo.jpg
mod_vvisit_counterOggi92
mod_vvisit_counterDal 12/06/093955700
magistratura_esame_avvocato_2012_2013.jpg

domiciliazioniprevprof.jpg
























CERCA SU QUESTO SITO

Ricerca personalizzata

 

compendio_amministrativo_caringella.jpg compendio_amministrativo_casetta.jpg  corso_diritto_amministrativo_rocco_galli.jpg  manuale_diritto_amministrativo_chieppa_giovagnoli.jpg

 

MANUALI E COMPENDI DIRITTO AMMINISTRATIVO 2012
Galli - Caringella - Casetta - Giovagnoli - Garofoli
ORDINA ON LINE IL TUO TESTO

orali magistratura: domande tributario

Orali magistratura: domande diritto tributario, realmente fatte in sede di esame. La ripetizione delle domande dipende dal fatto che sono state fatte da diversi commissari

Argomenti collegati

orali magistratura: consigli pratici

orali magistratura: domande procedura civile

orali magistratura: domande diritto amministrativo

orali magistratura: domande diritto costituzionale

orali magistratura: domande diritto tributario

 

1) art. 23 cost.; riserva di legge è assoluta o relativa? (2 volte);

2) statuto del contribuente in materia di legislazione fiscale (2 volte); cosa ha previsto? Quale è il regime delle leggi retroattive?;

3) art. 53 cost. (2 volte);

4) la capacità contributiva; la progressività a quale categoria di imposizione si applica?;

5) gli organi della giurisdizione (2 volte);

6) il riparto di giurisdizione tra giudice ordinario e tributario; Nella materia tributaria ci sono delle controversie devolute ad organi diversi da quelli della giurisdizione tributaria?

7) diritto interpello (2 volte);

8) differenze tra imposta, tassa e contributi (2 volte);

9) Sostituto d'imposta (proprio e improprio ed esempi) (2 volte);

10) art 119: principi finanza locale (2 volte); cosa possono fare le Autonomie territoriali in entrata; c’è meccanismo compensativo?;

11) qual è la principale imposta regionale?; qual è il presupposto oggettivo?;

12) Per sommi capi, natura e caratteri dell’iva;

13) Principi regolatori del diritto tributario;

14) In base allo statuto del contribuente cosa non si può introdurre con decreto legge in materia tributaria?

15) Esempio di imposta non soggetta al principio di progressività e viceversa.(es. 1 IVA es.2 IRPEF);

16) Caratteri essenziali e natura giuridica dell’imposta di registro (2 volte); I 3 tipi e relative differenze;

17) come è regolato il rimborso delle imposte indebitamente pagate? (2 volte); c’è un termine? se è chiesto il rimborso e la p.a. non risponde?;

18) studi di settore;

19) avviso di accertamento e efficacia esecutiva (2 volte); effetti dell’impugnazione;

20) accertamento con adesione. che effetto sospensivo ha? quali effetti sulle sanzioni (tributarie e penali)?;

21) IRAP; Il libero professionista è assoggettato all'IRAP?

22) Operazioni soggette a IVA;

23) Autotutela P.A.;

24) Evasione fiscale;

25) Accertamento sintetico analitico;

26) dichiarazioni fiscali: sono propedeutiche a cosa? sono modificabili? che natura hanno? sono dichiarazioni di scienza (Sandrini cita delle SSUU ma Carcano chiede di passare oltre);

27) art. 119 cost e principi della finanza locale. in particolare fondo perequativo. nozione di capacità fiscale per abitante, differenza con la ricchezza individuale;

28) I monopoli fiscali (problemi di legittimità costituzionale ed a livello di diritto comunitario?; lettura art. 43 cost ed interpretazione del riferimento agli "interessi generali");

29) interpretazione delle norme tributarie (2 volte);

30) art 10 dello statuto: relazione tra la pa e il contribuente, in particolare collaborazione e buona fede (2 vote); è ammissibile la compensazione tributaria (sì);

31) imposte indirette/dirette, reali/personali;

32) capacità contributiva;

33) ex tassa sui rifiuti: oggi è una tariffa, esiste una differenza? distinzione tra tassa imposta e tariffa;

34) Accertamento delle imposte (2 volte) (in particolare, accertamento induttivo); accertamento con adesione;

35) Studi di settore;

36) obbligazione tributaria;

37) principi di finanza locale in costituzione;

38) fondo perequativo;

39) I soggetti passivi dell'obbligazione tributaria (2 volte);

40) Contributi speciali;

41) Diritto di interpello;

42) quali sono i principi fondamentali contenuti nella costituzione in materia di finanza locale;

43) con che tipo di provvedimenti le regioni possono imporre tributi?;

44) solo le regioni hanno autonomia finanziaria?;

45) che vuol dire autonomia di spesa e di entrata?;

46) cosa è il fondo perequativo del 119 cost? comporta un vincolo di destinazione preciso?;

47) art. 1 statuto dei contribuenti;

48) traslazione di imposta

49) criteri di differenziazione imposte dirette/indirette. le più importanti imposte dirette. come si determina la base imponibile;

50) criteri che consentono di detrarre i costi nel reddito di impresa. in particolare, l'inerenza;

51) Statuto del contribuente;

52) Diff. Evasione/elusione;

53) Accertamento con adesione;

54) Cons. Mari Attilio (Giudice Tribunale di Tivoli)

55) Capacità contributiva;

56) principio di progressività;

57) Accertamento tributario e garanzia del contraddittorio; poteri di accesso e verifica; quale il termine prima del quale non si può emettere l'avviso di accertamento (60 gg);

58) differenza tra l'accesso ai luoghi di lavoro e luoghi promiscui o privato domicilio (nel secondo caso occorre l'autorizzazione del pm);

59) Fase di esecuzione e mezzi di conservazione della garanzia a disposizione della PA;

60) Tipologia e limiti della riserva di legge in materia tributaria;

61) Enti locali e capacità impositiva;

62) Cosa stabilisce la legge nell'ambito della base imponibile;

63) base imponibile;

64) aliquota;

65) riserva di legge;

66) oneri motivazionali degli atti dell'amministrazione finanziaria: ammissibilità o meno della motivazione per relationem?

67) evasione ed elusione fiscale tributaria;

68) Sostituto d’imposta (2 volte); Rapporto col sostituito (diritto di rivalsa) (2 volte); Spettanza delle controversie; diff. fra responsabile di imposta e sostituto di imposta;

69) Principi costituzionali in materia di finanza locale;

70) Accertamento sintetico, contestazioni della legittimità; cosa fa il giudice tributario nei confronti dell'atto amministrativo generale (lo disapplica);

71) Quali provvedimenti dell'amministrazione finanziaria costituiscono titolo esecutivo;

72) Esecuzione esattoriale, riparto di competenze tra commissione tributaria e giudice ordinario;

73) Cartella di pagamento: deve essere motivata?;

74) Studi di settore: a che categoria del tributario appartiene?; che tipo di accertamento è?; il contribuente può contraddire con l'amministrazione finanziaria in questo tipo di accertamento?

75) Statuto del contribuente;

76) Garante del contribuente;

77) I.V.A. e differenze tra imposte dirette e indirette;

78) Principi costituzionali in materia tributaria (2 volte);

79) conciliazione giudiziale e differenza con accertamento con adesione;

80) IVA presupposti (2 volte); Nelle cessioni tra privati è dovuta? No;

81) quale diritto previsto nello Statuto del Contribuente di recente? Interpello;

82) Imposta sulla produzione e sui consumi;

83) sostituto e responsabile di imposta (2 volte);

84) soggetto attivo passivo di imposta;

85) Riserva di legge; assoluta o relativa? (2 volte)

86) Accertamento con adesione;

87) differenza tassa e imposta;

88) diritti doganali;

89) art. 53 Cost.;

90) Soggetti passivi di imposte e tasse;

91) Imposte/tasse (tipi tasse: giudiziarie, governative, industriali..);

92) Natura delle somme pagate dal concessionario (imposte o tasse? Tasse e a questo punto è stato chiesto alla candidata la differenza tra imposte, tasse e contributi) (2 volte); IVA è un'imposta o una tassa?;

93) accertamento: soggetto oggetto quando è emanato (2 volte); atti prodromici all'accertamento; rimedi avverso l'accertamento; in caso di più imposte e' possibile un accertamento cumulativo?,

94) accertamento con adesione (3 volte); da cosa è preceduto? (invito al contraddittorio); benefici; in penale è diventato un’attenuante;

95) parametri e studi di settore: che sono e a che servono?;

96) Verifiche: chi le fa, come su concludono, il processo verbale può chiuso senza il contribuente, quanto possono durare, limiti temporali (giorni, orari), diverso regime se si tratta di impresa e se si tratta di privato, chi autorizza l'accesso nell'ambito dell'autorità giudiziaria (p.m.);

97) agenzia delle entrate (3 volte), organi (2 volte); Direzioni regionali; Direzioni Centrali;

98) agenzia del territorio;

99) Autotutela in materia finanziaria (in particolare i poteri in questo ambito dell’Ufficio del garante, che può attivare la procedura di autotutela, e le ipotesi in cui si può procedere in autotutela; sono tassative ex art. 2 D.M. 37/97; ad es. per errore di calcolo, di persona o per mancata considerazione di pagamenti effettuati) (2 volte);

100) Garante del contribuente (3 volte); che attività può compiere? Ha degli interlocutori privilegiati? (Si, il Ministero e il Parlamento).

101) il giudice quando redige la sentenza è tenuto a quantificare gli accessori? No basta che condanna a 1000 € + accessori; se il giudice non ha indicato gli accessori nemmeno come dicitura il soggetto che va in esecuzione sulla base del dispositivo della sentenza deve imputare anche l'IVA? Si.;

102) procedimenti deflattivi del contenzioso: interpello;

103) effetti premiali degli istituti deflattivi;

104) somme percepite a titolo di risarcimento del danno costituiscono reddito ai fini irpef? se sì, quali voci? (solo da lucro cessante);

105) irap (3 volte): professionisti e imprese; quando la deve pagare il professionista?; presupposto, a chi va il gettito? La giurisprudenza ne ha discusso la legittimità, si ricorda in quali occasioni? Compatibilità iva;

106) usufruttuario e proprietario: reciproci doveri di denuncia reddito proveniente dall'immobile e ICI;

107) ruolo del difensore tecnico, obbligatorietà?;

108) litisconsorzio nel processo tributario (2 volte) nelle società;

109) Giurisdizione delle commissioni tributarie: la cognizione sulle controversie relative al contributo di iscrizione degli avvocati a chi è devoluto (dovrebbe trattarsi del giudice tributario in quanto si tratta di tassa); qualora dovesse sorgere conflitto di giurisdizione da chi è risolto?; il giudice tributario d'ufficio può sollevare conflitto di giurisdizione?

Argomenti collegati

orali magistratura: consigli pratici

orali magistratura: domande procedura civile

orali magistratura: domande diritto amministrativo

orali magistratura: domande diritto costituzionale

orali magistratura: domande diritto tributario

 





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 

CERCA ANCORA NEL SITO

Ricerca personalizzata