Ricerca























banner_domiciliazioni_largo_diritto_amministrativo.jpg
mod_vvisit_counterOggi1134
mod_vvisit_counterDal 12/06/094238176
magistratura_esame_avvocato_2012_2013.jpg

domiciliazioniprevprof.jpg
























CERCA SU QUESTO SITO

Ricerca personalizzata

 

compendio_amministrativo_caringella.jpg compendio_amministrativo_casetta.jpg  corso_diritto_amministrativo_rocco_galli.jpg  manuale_diritto_amministrativo_chieppa_giovagnoli.jpg

 

MANUALI E COMPENDI DIRITTO AMMINISTRATIVO 2012
Galli - Caringella - Casetta - Giovagnoli - Garofoli
ORDINA ON LINE IL TUO TESTO

nomina responsabile procedimento
Indice articolo
nomina responsabile procedimento
Pagina 2
Argomenti correlati
 
 
 
 
la conferenza di servizi 
 
La nomina del responsabile del procedimento è un provvedimento di carattere organizzativo adottato dal dirigente o dal funzionario preposto all'unità organizzativa competente sul medesimo procedimento.
 
Attraverso la nomina del responsabile del procedimento, infatti, il dirigente di ciascuna unità organizzativa assegna a detto responsabile le funzioni individuate all'art. 5 della L. n. 241 del 1990 e, cioè, la cura dell'istruttoria e di ogni altro adempimento inerente il procedimento, nonchè, eventualmente, quella dell'adozione del provvedimento finale (le funzioni del responsabile sono puntualmente individuate dal successivo art. 6 della L n 241 del 1990).
 
L'atto di nomina del responsabile del procedimento ha natura privatistica ex art. 5 del D.Lgs. n 165 del 2001 e rientra nell'alveo degli atti di microorganizzazione rimessi al vaglio del GO ex art. 63 del D.Lgs n 165 del 2001.
 
L'omessa nomina del responsabile del procedimento come chiarito a più riprese dalla giurisprudenza amministrativa non determina alcuna illegittimità del provvedimento finale in quanto le relative funzioni vengono assolte dal funzionario preposto all'unità organizzativa competente a mente del comma 2 dell'art. 4.
 
Diversamente dall'atto di nomina del responsabile del procedimento, l'atto della PA con il quale vengono individuate le unità organizzative competenti per ciascun procedimento ha natura regolamentare e si caratterizza come atto di macroorganizzazione sottratto alla giurisdizione del GO ex art. 63 D.Lgs n 165 del 2001.
 
La normatriva che riguarda la nomina del responsabile del procedimento e quella inerente i suoi compiti è, peraltro, applicabile anche in difetto dell'individuazione dell'unità organizzativa competente.
 
 

 

CERCA ANCORA NEL SITO

Ricerca personalizzata