Ricerca























banner_domiciliazioni_largo_diritto_amministrativo.jpg
mod_vvisit_counterOggi23
mod_vvisit_counterDal 12/06/094284228
magistratura_esame_avvocato_2012_2013.jpg

domiciliazioniprevprof.jpg




















CERCA SU QUESTO SITO

Ricerca personalizzata
Inarcassa: focus approfondimenti e consulenze
Focus su Inarcassa: la normativa storica ed attuale, la giurisprudenza di legittimità e le questioni controverse, dibattiti e consulenze sulla previdenza di Inarcassa con specifico riguardo alla riforma del 2012
 
FOCUS SULLA RIFORMA DEL 2012

I contributi dovuti a Inarcassa dal 2012


La contribuzione dovuta ad Inarcassa a seguito dell'approvazione del nuovo regolamento di previdenza, le nuove aliquote, il contributo facoltativo i nuovi minimi, contributi soggettivi ed integrativi a carico di società e professionisti


Il nuovo sistema contributivo di Inarcassa


Il sistema contributivo ad hoc ideato da Inarcassa per il calcolo della quota pensionistica (o della pensione) riferibile alle anzianità contributive dal 2013 in avanti


Il nuovo sistema pensionistico di Inarcassa


Le norme che regolano il nuovo sistema pensionistico di Inarcassa, la nuova pensione di vecchiaia unificata e l'eliminazione dei precedenti trattamenti ordinari: pensione di vecchiaia, pensione di anzianità e pensione contributiva


Profili di illegittimità del nuovo sistema pensionistico di Inarcassa


Inarcassa: le norme del regolamento 2012 in materia di criterio di calcolo della pensione violano i principi di cui all'art. 3 comma 12 della legge n 335 del 1995?


L'iscrizione a Inarcassa


L'iscrizione a Inarcassa dopo le novità regolamentari del 2012, esame delle normative vigenti e dell'art. 21 della legge n 6 del 1981
 
 
 
 
Focus sulla riforma del 2010


Con Decreto Interministeriale del 5 marzo 2010, i Ministeri vigilanti hanno approvato le delibere regolamentari adottate da Inarcassa nella seduta del Comitato dei Delegati del 25-26-27 giugno 2008 e del 21-22 luglio con le quali sono stati modificati gli artt. 22, 23, 25 e 26 dello Statuto...

 
APPROFONDIMENTI GIURISPRUDENZIALI SULLA PREVIDENZA DI INGEGNERI E ARCHITETTI
 
 
 

la questione relativa alla necessità di svolgimento di attività riservata ai fini della configurabilità di un obbligo di iscrizione a Inarcassa - il tema della legittimità delle iscrizioni di ufficio disposte da Inarcassa


Note a Cass 26621/06 in materia di prescrizione dei contributi


la disciplina della prescrizione quinquennale del credito contributivo presso Inarcassa, a seguito della dichiarata applicabilità dell'art. 3 commi 9 e 10 della Legge n 335 del 1995


Requisito contributivo ridotto per i pensionati iscritti in data anteriore al 1981


La questione posta all'attenzione della Suprema Corte è se, ai fini del conseguimento della pensione di vecchiaia da parte di architetti ed ingegneri con il requisito contributivo ridotto dei venti anni, sia necessario che l'iscrizione alla Cassa fosse attualmente esistente alla data di entrata in vigore della L. n. 6/81 (ed è la tesi di Inarcassa) o se, invece, sia sufficiente che, prima dell'entrata in vigore della L. n. 6/1981 vi sia stato un periodo di iscrizione alla Cassa anche se successivamente cessato.


Non oltre il quinquennio il controllo della continuità dell'esercizio professionale


Con la sentenza n. 3319/06, la Suprema Corte di Cassazione è tornata ad affrontare, questa volta nell’ambito del sistema previdenziale dell’Inarcassa, la delicata problematica dei limiti temporali per l’esercizio della verifica della continuità dell’esercizio professionale costituente uno dei requisiti per poter conseguire i trattamenti pensionistici da parte dell’ente di previdenza...
 
 
LA NORMATIVA
 
 




Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 

CERCA ANCORA NEL SITO

Ricerca personalizzata